Questo sito utilizza i cookies. Navigando sul nostro sito dichiari di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso. Scopri di più leggendo la Cookie Policy. Close message

Essilor metterà al servizio del Commonwealth la sua comprovata esperienza per le cure oculistiche

L'azienda amplierà i propri programmi filantropici e di business inclusivi al fine di soddisfare le esigenze irrisolte di 900 milioni di persone con problemi di vista nel Commonwealth. Inoltre, fornirà gratuitamente lenti oftalmiche a 200 milioni di persone che vivono al di sotto della soglia di povertà.

Ad aprile 2018, il Queen Elizabeth Diamond Jubilee Trust ha annunciato la creazione del Vision Catalyst Fund, un fondo da 1 miliardo ideato appositamente per la prestazione di cure oculistiche agli abitanti dei Paesi del Commonwealth. Essilor, la cui ambizione è l'eliminazione dei problemi alla vista entro il 2050, è un partner strategico in questo nuovo Vision Catalyst Fund, che riunisce la società civile e le parti interessate del settore pubblico e privato allo scopo di fornire soluzioni sostenibili per la salute degli occhi nel Commonwealth e in tutto il mondo.

Essilor si è impegnata ad ampliare i propri programmi filantropici e di business inclusivi al fine di soddisfare le esigenze irrisolte in fatto di vista di 900 milioni di persone che soffrono di difetti di refrazione nei 53 Paesi del Commonwealth, nonché favorire la creazione di una serie di infrastrutture in grado di fornire migliori cure oculistiche e fornire gratuitamente lenti oftalmiche a 200 milioni di persone che vivono al di sotto della soglia di povertà. 

Vision Catalyst Fund

Un paio di occhiali ha il potere di cambiare la vita di una persona, oltre a generare una serie di effetti positivi per lo sviluppo sociale ed economico della sua comunità. Essilor è in prima linea da molti anni per garantire cure oculistiche alla base della piramide. In qualità di creatrice della più grande rete ottica rurale del mondo, Essilor propone una soluzione ai due maggiori ostacoli per una buona vista per tutti: l'accesso e la consapevolezza. Attraverso la formazione di operatori sanitari esperti in cure oculistiche primarie, nonché la creazione di una connettività alle innovazioni dei prodotti di rilevanza locale, Essilor ha acquisito un'esperienza unica in materia di distribuzione dei programmi sostenibili di cure oculistiche destinati alle comunità più svantaggiate.

La collaborazione con organizzazioni quali il Queen Elizabeth Diamond Jubilee Trust ricopre un ruolo di centrale importanza nelle iniziative di Essilor volte a prestare cure oculistiche a 2,5 miliardi di persone con problemi alla vista, attraverso programmi di business inclusivi, donazioni strategiche e patrocini. Fra le partnership più importanti figurano il supporto del Governo australiano per l'espansione del programma Essilor di business inclusivo Eye Mitra in Bangladesh, oltre alla selezione di Essilor da parte del Governo dello Stato indiano di Telangana per la fornitura di occhiali a milioni di persone bisognose.